Ruota lo schermo

it
LA GRANDE BELLEZZA
Continua anche nel nuovo millennio l’amore tra Corvo e il grande cinema. Corvo Rosso è infatti protagonista sulle tavole di uno dei film italiani più premiati degli ultimi anni, La grande bellezza di Paolo Sorrentino. Famosissimo anche all’estero, Miglior film straniero ai Golden Globe
IL GIORNO DELLA CIVETTA
Il giorno della civetta, un classico del cinema tratto da uno dei romanzi più celebri del novecento e diretto da Damiano Damiani nel 1968 è un film di denuncia e un noir avvincente. Un grande affresco della Sicilia anni sessanta di cui i vini Corvo rappresentano un tassello essenziale.
JOHNNY STECCHINO
Uno dei film più esilaranti del premio Oscar Roberto Benigni che qui si ritrova, per una serie di improbabili casi del destino, a vestire i panni di un pericoloso criminale siciliano, sulla cui tavola il vino Corvo non può assolutamente mancare!
NUOVO CINEMA PARADISO
Un altro capolavoro, premiato con l’Oscar, dedicato alla Sicilia e alla sua magia. Nuovo Cinema Paradiso ha reso famoso in tutto il mondo Giuseppe Tornatore e ha portato lontano i profumi e i sapori di questa terra così unica. Una storia piena di poesia, in cui i vini Corvo sono sempre presenti.
FEBBRE DA CAVALLO
Un film nato con leggerezza ma destinato a diventare un vero è proprio cult per tutti gli appassionati della commedia leggera anni settanta. Le avventure di un gruppo di scalcagnati scommettitori ormai entrati nell’immaginario collettivo e che ovviamente bevono Corvo!
LE GRAND BLEU
Film diretto dal pluri premiato regista francese Luc Besson, questa pellicola dedicata al mare trova una delle sue ambientazioni più belle lungo le coste assolate della Sicilia. Luce, mare trasparente e vini Corvo sulla tavola…
L’INSEGNANTE
Spensierato e divertente il film del regista Nando Cicero, L’ Insegnante fa parte della storia della commedia erotica del cinema italiano anni settanta. Donne affascinanti, passione carnale e desiderio di godere del meglio della vita, come un bicchiere di vino Corvo!
I GIUDICI
Un film importante con cui Ricky Tognazzi racconta la difficile vita dei giudici coraggiosi, come Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, che lottano tutti i giorni contro Cosa Nostra. Lo spaccato di un’Italia che combatte e sullo sfondo la magnificenza della Sicilia con le sue eccellenze, come Corvo, e le sue contraddizioni.
IL FOLLETTO
Disegnato nei primi anni del novecento dal grande illustratore Giorgio Muggiani, il Folletto è diventato uno dei poster simbolo di Florio tanto da essere riprodotto, con la raffinata tecnica del mosaico, sulla parente principale della nuova Enoteca all’interno delle Cantine Florio.
DONNA PAVONE
La coloratissima Donna Pavone, disegnata nel 1922 dal famoso pittore e illustratore Jean D’Ylen, è uno dei poster più collezionati. Gioiosa e irriverente la Donna Pavone rappresenta in modo perfetto l’anima più mondana di Florio.
DONNA IN FIORE
Disegnata da Marcello Dudovich, uno dei disegnatori di manifesti pubblicitari più noti del primo novecento, la Donna in Fiore sprigiona tutta la luce intensa dei vini Florio. Una grafica raffinata per esprimere tutta l’elegante solarità di Florio.
ARLECCHINO
Nel 1915 Marcello Dudovich disegna il poster Arlecchino. Un omaggio ad una delle grandi maschere italiane e alla joie de vivre che è parte essenziale della personalità dei vini Florio.
DONNA CON CALICE
La raffinatezza e la sensualità dei vini Florio vengono magnificamente raffigurati nel poster della Donna con il Calice. Lo sguardo sognante della ragazza e la delicatezza del calice di cristallo esprimono in maniera semplice il desiderio e il piacere di degustare il marsala Florio.
DANZATRICI
Lo spirito irriverente e goliardico del caricaturista e pittore si riversano nel poster Florio dedicato alle Danzatrici. Colorata e vitale questa grafica è stata utilizzata anche come etichetta dello Spumante Dolce Florio. Leonetto Cappiello
LEO BIBENS
Marcello Nizzoli ha disegnato quello che è uno dei poster più famosi di Florio, il Leone che Beve. Simbolo dell’Azienda il leone di questa raffigurazione è un leone malato che beve alla fonte per guarire. Questa è la grafica con cui il marsala Florio aggirò la censura americana durante il proibizionismo, spacciandosi per tonico fortificante!
PAGLIACCIO
Il poster del Pagliaccio è stato realizzato nel 1921 da uno dei più famosi illustratori e pittori francesi del primo novecento, Achille Mauzan. Questo poster, elegante ed essenziale, è uno dei più replicati sulle bottiglie e sui materiali Florio.
UOMO FORZUTO
Plinio Codognato, pubblicitario e illustratore della FIAT per oltre vent’anni, realizzò il poster dell’Uomo Forzuto nel 1951. La grafica forte e incisiva accompagna l’impegnativo pay-off: “ristora, rinfranca, rinforza”.
ZEBRA
Nel 1930 Leonetto Cappiello disegnò questo poster irriverente e avanguardistico. Due zebre, di cui una a tinte rosse, e una bottiglia di marsala Florio... Ancora una volta lo spirito eclettico e moderno di questi grandi vini viene egregiamente rappresentato.
DONNA CON BOTTIGLIA
Ancora il fascino femminile protagonista nel poster Donna con Bottiglia. Una delicata figura di donna che ci guarda sorridendo e ci offre un vino Florio.
DONNA CON LEONE
Disegnato da Marcello Nizzoli, famoso grafico e pittore vicino al Futurismo, la Donna con Leone è uno dei poster più suggestivi della collezione Florio. Il simbolo dell’Azienda, il leone, si fa abbracciare teneramente da una donna che regge con eleganza un bicchiere di marsala.
TARGA FLORIO
Un poster dedicato ad uno degli eventi più avant-garde del primo novecento, la Targa Florio. Una gara automobilistica internazionale sulle strade della Sicilia nata dal genio un po’ folle di Vincenzo Florio. Vincenzo chiamò Lalique, raffinato esponente dell’ Art Nouveau, per forgiare la targa premio e i maggiori artisti dell’epoca per creare una vera e propria campagna pubblicitaria.
Etichetta Storica
I colori caldi e le linee morbide in questo poster vengono utilizzati per comunicare la personalità accogliente e piacevole dei vini Florio. Vini che dal 1833 hanno conquistato gli Italiani e che sono ormai familiari a tutti anche nel design delle bottiglie e delle etichette.