Condividi

3 idee super veloci per un aperitivo gourmet in compagnia

Complici la leggerezza del momento che precede l’estate, le giornate più lunghe e le temperature piacevoli, cresce la voglia di ritrovarsi in compagnia. Avete intenzione di invitare gli amici a casa per stare un po’ insieme all’aperto? Sorprendeteli con un aperitivo gourmet.

Con le 3 idee super veloci per un aperitivo gourmet che abbiamo selezionato per voi, raggiungerete l’obiettivo senza fatica.

 

Per essere gourmet, un aperitivo deve stuzzicare prima di tutto gli occhi oltre che il palato, affidatevi quindi alla ricercatezza delle materie prime e agli abbinamenti poco scontati.

Scoprite i marsala Florio! Pronti a regalare un nuovo modo di vivere il food che appassionerà i Wine Lover più curiosi, alla ricerca di sapori inediti e di nuove occasioni di consumo.

 

  1. Aperitivo con vista + Bruschette con acciughe del Mar Cantabrico

Con i tramonti che si fanno più scenografici, un aperitivo in terrazza è d’obbligo. Per renderla accogliente potete scegliere candele, fiori, piante o erbe aromatiche che profumano l’ambiente. Potreste anche usare queste per decorare il tavolo, pronto così ad accogliere l’aperitivo che state preparando.

 

La ricetta perfetta per un aperitivo gourmet con vista mozzafiato è una bruschetta di pane pugliese con crema di melanzane, acciughe del Mar Cantabrico e colata di pomodoro semplice.

Poiché si tratta di un aperitivo alquanto sapido per la presenza delle acciughe, il nostro consiglio è quello di dosare il sale con parsimonia per non rischiare di sbilanciare troppo i sapori. Adesso iniziate preparando la colatura di pomodoro.

Ingredienti per la colatura di pomodoro:

  • Olio extravergine d’oliva b.
  • Pomodoro q. b.
  • 1 cipollotto

Tagliate il cipollotto e i pomodori come se voleste fare un’insalata, aggiungete l’olio e mettete in frigo a macerare. Poi passiamo alla preparazione della crema di melanzane.

Ingredienti per la crema di melanzane:

  • 2 melanzane medie
  • 1 spicchio d’aglio
  • Basilico q. b.
  • 50 gr di Parmigiano
  • Olio extravergine d’oliva
  • Un pizzico di sale

Bastano poche e semplici mosse per ottenere una crema gustosa e raffinata che useremo come base per le nostre bruschette. Tagliate le melanzane nel senso della lunghezza e incidetele con un coltello senza arrivare a intaccare la buccia.  Disponetele in una teglia rivestita con carta da forno e cuocetele per 30 minuti circa nel forno già preriscaldato a 200°. Una volta pronte le melanzane, con un cucchiaio privatele della polpa e unite questa in una ciotola al resto degli ingredienti. Un giro di mixer e la crema è pronta per essere spalmata sul pane pugliese che nel frattempo avete già affettato.

Adesso adagiateci sopra le acciughe del Mar Cantabrico. Pescate quasi esclusivamente in primavera, nel periodo in cui si pesca la miglior qualità di alici, si tratta di acciughe pregiate dal sapore davvero caratteristico. Intanto ponete la preparazione di pomodoro fuori dal frigo, aiutatevi con una schiumarola per schiacciare l’insalata e con l’aiuto di un piccolo colino a rete, fatene cadere qualche goccia sparsa sulla bruschetta. Fate molta attenzione all’estetica, come sapete per ogni piatto gourmet l’occhio vuole la sua parte.

Il vostro sfizioso aperitivo gourmet è pronto. Se credete sia difficile trovare l’abbinamento giusto per la sua accentuata sapidità, potete contare sulla versatilità dei marsala Florio, complemento perfetto per i cibi “difficili.”

 

Quale marsala Florio riesce ad accompagnare alla perfezione questo piatto dai sapori così importanti?

È senza dubbio Terre Arse, un marsala eclettico che si presta agli abbinamenti più complessi e inusuali grazie alla sua struttura ottenuta mediante dieci anni di affinamento in botti di rovere. Asciutto e armonico, con questo marsala gourmet conquisterete definitivamente i vostri amici, più di qualsiasi emozionante tramonto.

 

 

  1. Fonduta di gorgonzola per un aperitivo in giardino

Se avete un giardino, non organizzare un aperitivo in compagnia dei vostri più cari amici è quasi un sacrilegio. Potete anche optare per un aperitivo in tarda mattinata, per godere della natura, della luce del sole e fare il pieno di vitamina D.

Affinché l’aperitivo riesca bene ricordate che l’erba deve essere tagliata bassa e il giardino deve presentarsi in ordine. Potete anche decorare il prato con teli e cuscini se l’idea è quella di sedere sull’erba tra un assaggio e l’altro.

Qual è la ricetta che si sposa alla perfezione con un raffinato aperitivo in giardino?

Per rimanere in tema, una ricetta a base di formaggi erborinati come Fonduta di gorgonzola e menta, cialde di pane e mostarda è l’ideale.

Ingredienti:

  • 125 gr di gorgonzola dolce
  • 125 gr di latte intero
  • Una noce di burro
  • pepe bianco macinato,
  • cialde di pane
  • 80 gr mostarda veneta
  • 80 gr olive nere
  • Menta q. b.

Iniziate la preparazione sciogliendo la noce di burro e il gorgonzola in un pentolino e aggiungete il latte fino ad ottenere la consistenza che volete per la fonduta. Versate quest’ultima in una fondina, sistemate centralmente le cialde di pane, il pepe e la mostarda e infine guarnite con menta e olive nere.

È un piatto veloce ma di grande impatto sia per gli occhi che per il palato, senza dubbio per veri intenditori gourmet.

 

Volete che il vostro aperitivo entri a far parte di quelle memorie indelebili da rispolverare durante le chiacchiere tra amici? Abbinate Targa. I suoi sette anni di affinamento in botti di rovere di Slavonia ne fanno un prodotto eccezionale. Raffinatissimo e morbido come il velluto, con elegante fondo di frutta essiccata, Targa fa al caso vostro se cercate un’esperienza di gusto decisamente fuori dal comune.

Ma se i vostri amici amano i dolci, perché non sorprenderli con un aperitivo a base di un delicato dessert?

 

 

  1. Aperitivo dolce con Mousse al croccante di pistacchi

La variante dolce del tradizionale aperitivo è ormai una tendenza. Se l’intento è quello di prendere per la gola i vostri amici con un dessert non troppo impegnativo da preparare, vi consigliamo la mousse al croccante di pistacchi.

Ingredienti per la mousse:

  • 300 gr di ricotta
  • 50 gr di panna montata
  • 80 gr di pistacchi freschi
  • scorza d’arancia q. b.
  • scorza di limone candita q. b.
  • cannella q. b.
  • 100 gr di zucchero
  • 50 gr zucchero a velo

Per iniziare a preparare la mousse, fate scottare i pistacchi per qualche minuto in un pentolino con acqua bollente, poi scolateli e spellateli sfregandoli in un canovaccio. Lavorate quindi la ricotta a crema insieme allo zucchero a velo, alla scorza d’arancia grattugiata finemente e a un pizzico di cannella. Alleggerite il composto con 50 g di panna montata.

In una padella, unite lo zucchero ai pistacchi per farli caramellare. Rovesciate poi il composto sul piano di lavoro coperto con un foglio di carta forno; appiattitelo fino a raggiungere uno spessore di circa 1 cm con l’aiuto di una spatola. Usate invece un coppa-pasta per formare la base del vostro dessert e lasciatela raffreddare completamente. Aggiungete con un sac a poche la mousse di ricotta e decorate con scorze di arancia candita. Non vi resta che gustare.

 

Ma qual è il marsala più adatto a un momento così godurioso? Per un dolce momento gourmet ci vuole Oltre Cento, l’ultimo marsala nato in casa Florio che ha conquistato tutti con i suoi sentori di uva passa e vaniglia e il suo armonico fondo di frutta secca che si sposa al pistacchio alla perfezione.

 

A chi desidera godere di un vero momento gourmet da condividere, Florio propone la sua idea di abbinamento con questi marsala dalle personalità eccezionali, per regalarvi un’esperienza food inedita e più che mai contemporanea.

 

Qual è la ricetta che preferite per il vostro prossimo aperitivo gourmet? Trovate tutti i marsala Florio da abbinare su Duca.Store.

 

3 idee super veloci per un aperitivo gourmet…

Complici la leggerezza del momento che precede l’estate, le giornate più lunghe e le temperature…

leggi l'articolo

Tutto ciò che c’è da sapere sui vini…

Con l’estate sempre più vicina avremo certamente qualcosa per cui brindare… e il calice perfetto…

leggi l'articolo

Come abbinare il vino a 5 dolci cult…

La storia dei Florio è così appassionante che non ci stancheremmo mai di raccontarla. Oggi…

leggi l'articolo