Condividi

FEBBRAIO | REGALATEVI PALERMO FUORI STAGIONE!

Sarà che le Feste di fine anno lasciano il segno e che si lavora sempre troppo ma arrivati a fine gennaio abbiamo già tutti voglia di staccare la spina e rilassarci un po’… Se state pensando di regalarvi un week-end fuori vi suggeriamo una meta di cui vi innamorerete: Palermo. Facilmente raggiungibile con voli da tutta Italia, graziata dalla vicinanza al mare e da un clima perennemente gradevole, Palermo è una città dalle mille ricchezze. Dai musei, alle maestose cattedrali, fino ai suggestivi budelli colorati da mirabolanti mercati, questa città vi donerà storia, cultura e ovviamente una tradizione gastronomica di prim’ordine! Tutta la sfaccettata e complessa bellezza della Sicilia si concentrano qui, in questa città che sicuramente non vi lascerà indifferenti. Se tutto questo non vi basta e desiderate anche conoscere meglio la costa palermitana le Cantine Duca di Salaparuta di Casteldaccia vi aspettano! Le Cantine Duca di Salaparuta sono sempre state un punto di riferimento per gli enoturisti e non solo che scelgono di visitare questo tranquillo angolo di Sicilia a pochi chilometri da Palermo. Nel 2017, dopo alcuni anni di chiusura, le Cantine hanno riaperto le porte ai visitatori e al territorio. Le Cantine di Casteldaccia infatti non rappresentano solo uno dei poli enologici più importanti e produttivi della Sicilia e una meta turistica molto interessante, ma sono anche una presenza profondamente radicata nella storia del piccolo borgo e dei comuni limitrofi. Un territorio ricco sia dal punto di vista naturalistico e gastronomico sia dal punto di vista artistico, grazie alle splendide chiese e ai Musei. Tra tutti, a Bagheria, all’interno del complesso monumentale di Villa Cattolica, sorge il Museo Renato Guttuso dedicato al grande maestro siciliano che nel 1973 donò alla sua città natale molte delle opere qui esposte. Dipinti, disegni e opere della sua collezione privata che testimoniano il grande legame dell’artista con Bagheria. Per chi invece desidera approfondire la conoscenza delle tradizioni marinare di questa zona il piccolo Museo dell’Acciuga, ad Aspra – Bagheria, rappresenta una tappa inconsueta ma suggestiva in cui scoprire la storia della pesca di questo pesce azzurro dal sapore inconfondibile e tutti i suoi utilizzi. Non siete ancora convinti che sia un’ottima idea trascorrere un week end fuori stagione a Palermo e dintorni?

Le Isole dello Stagnone, a pochi passi da…

Avete mai raggiunto un’isola a piedi? Alle Isole dello Stagnone si può fare! Arcipelago di…

leggi l'articolo

La passione di Corvo nelle Cantine tra Storia…

Rosso è il colore della passione. La stessa passione di Giuseppe Alliata, Principe di Villafranca…

leggi l'articolo

Acque rosa e Mulini. Marsala tra sogno e…

Probabilmente avete sentito parlare delle acque rosa del lago Hillier, in Australia ma se siete curiosi di…

leggi l'articolo