Condividi

La Signora Dalloway e i bignè al cioccolato

Tra le pagine de “La Signora Dalloway” le paste al cioccolato sono quasi una consolazione dalla monotonia della vita quotidiana. Vi riproponiamo la ricetta per preparare in casa i bignè al cioccolato, per ritagliarvi un momento di piacere autentico e senza sensi di colpa, in abbinamento a Morsi di Luce Florio.

Nemmeno la bigotta Miss Kilman, che disprezza le feste e reprime ogni impulso al piacere, resiste alle paste al cioccolato:

La signorina Kilman aprì la bocca , sporse leggermente il mento, ingoiò quel che restava della pasta al cioccolato, quindi si pulì le dita e rimescolò il the nella tazza.

Si tratta di uno dei più famosi libri di Virginia Woolf, “La Signora Dalloway”.

Tra queste pagine le paste al cioccolato sono quasi una consolazione dalla monotonia della vita quotidiana. Vi riproponiamo la ricetta per preparare in casa i bignè al cioccolato, per ritagliarvi un momento di piacere autentico e senza sensi di colpa, in abbinamento a Morsi di Luce Florio.

Ingredienti:

  • 1 tazza di acqua
  • 6 noci di burro
  • 1/8 di cucchiaino di sale
  • 1 tazza di farina
  • 4 uova

Per la crema al cioccolato:

  • 4 tuorli d’uovo
  • 40 gr di fecola di patate
  • 100 gr di zucchero
  • 400 ml di latte
  • 80 gr di cioccolato fondente

Preparazione:

Portate  l’acqua a ebollizione insieme al burro e il sale, mescolando finché il burro risulterà sciolto. Aggiungete la farina e continuato a cuocere, mescolando continuamente con una frusta finché il composto non sarà denso da staccarsi dai bordi della casseruola.

A questo punto togliete dal fuoco, versate il composto nello sbattitore e aggiungete le uova.

Sbattete per un minuto, poi su una teglia foderata di carta forno stendete delle strisce di composto usando la sac à poche.

Infornate a 200° e cuocete per una ventina di minuti.

Una volta cotti e raffreddati, potrete aprire dei fori nei bignè con le dita e prepararvi a farcirli.

È quindi il momento di pensare alla crema al cioccolato.

Per la crema al cioccolato:

Sbattete i tuorli con lo zucchero in una terrina fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungete poi la fecola di patate e mescolate tutto insieme.

Aggiungete ora il latte e cuocete tutto a un fuoco basso e mescolando, finché la crema non sarà densa.

Spegnete il fuoco e aggiungete il cioccolato fondente tritato e fatelo sciogliere nel composto.

Usate la sac à poche per farcire i bignè con la crema al cioccolato, e posizionateli in un piatto.

Lo Stream of Consciousness del Gusto comincia qui: bignè al cioccolato, il vostro libro preferito e Morsi di Luce Florio che scalda l’atmofera.

 

Guida alla degustazione del marsala

Osannato e conosciuto da tutti come grande vino da dessert, il Marsala Florio è prodotto…

leggi l'articolo

8 metodi infallibili per riuscire a farla franca…

Una delle sfide più grandi in un rapporto di coppia è la gestione dei litigi…

leggi l'articolo

Il Decanter… a cosa serve?

Dopo aver scoperto cosa fare per conservare al meglio i nostri vini più preziosi e…

leggi l'articolo