Condividi

Ricette estive fredde e leggere: 5 piatti sfiziosi e i vini in abbinamento

In estate un piatto freddo e leggero è proprio quello che ci vuole. Non solo veloce e semplice da preparare, ma anche ricco di sapore.

Ecco le 5 ricette per piatti freddi estivi che potrete preparare per un pranzo all’aperto in terrazza o in spiaggia, insieme ai nostri consigli sui vini da abbinare a ciascun piatto. Come vedrete, la loro preparazione è estremamente semplice. Non sempre servono cotture lunghe o procedimenti complessi per ottenere un piatto gustoso: bastano pochi ingredienti, quelli giusti e di qualità, per un effetto-wow garantito!

 

  1. 1. Alici marinate in succo d’arancia e salsa di soia

Le alici, gustate soprattutto come condimento di golose focacce e sottosale, sono un ingrediente base della tradizione culinaria siciliana. Questa ricetta è molto semplice da preparare ma richiederà un tempo di marinatura in frigo. Il nostro consiglio è quindi di prepararla con un po’ di anticipo ma siamo certi che l’attesa vi ripagherà dandovi grandi soddisfazioni al palato, grazie a una profumata marinatura di succo d’arancia, salsa di soia e menta.

 

alici marinate in salsa d'arancia, salsa di soya e menta

Ingredienti:

  • Alici
  • Arance ben mature
  • Salsa di soia
  • Menta
  • Peperoncino fresco
  • Olio d’oliva

Preparazione:

Per cominciare preparate la marinatura: in una ciotola spremete le arance, versate la salsa di soia e un filo d’olio. Aggiungete qualche fogliolina di menta e un po’ di peperoncino fresco, secondo i vostri gusti.

Una volta preparata la marinatura, passate alle alici: pulitele accuratamente e apritele a libro, avendo cura di eliminare la testa, la lisca centrale e la coda.

Immergete le alici nella marinatura e mettete a riposare in frigo per 4 ore.

Prima di servirle, scolate la alici dalla marinatura e aggiungete qualche fogliolina di menta fresca.

Le alici marinate in succo d’arancia e salsa di soia possono essere una validissima scelta per un aperitivo veloce e dal sapore garantito. Il vino migliore per accompagnarlo? Terre Arse Florio. Ci vogliono ben 10 anni di affinamento in botti di rovere per ottenere questo marsala raffinato ed eclettico, prendetevi allora il giusto tempo per gustare al meglio questo piacevole momento gourmet!

 

  1. 2. Carpaccio di barbabietole, melone e gorgonzola piccante con noci  

Occorre davvero poco tempo per realizzare questo freschissimo piatto, ma l’unione di sapori e profumi che lo compongono creano un risultato sorprendente.

carpaccio di barbabietole e gorgonzola piccanteIngredienti:

  • Barbabietole precotte
  • Melone cantalupo
  • Gorgonzola piccante
  • Noci
  • Rucola
  • Olio d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione:

Tagliate le barbabietole in fette sottilissime aiutandovi con una mandolina e mettetele in un piatto piano. Aggiungetevi sopra le fette di melone altrettanto sottili e condite con olio d’oliva e un pizzico di sale e pepe.

Aggiungete a questo punto il gorgonzola piccante tagliato a cubetti e le noci e guarnite infine con qualche fogliolina di rucola.

Questo piatto fresco e leggero è proprio quello che ci vuole per un aperitivo da gustare al tramonto in terrazza o davanti al mare.

Il vino migliore in abbinamento è Targa Florio. Questo marsala, morbido come il velluto, si sposa perfettamente con formaggi erborinati e frutta secca, il massimo per questo aperitivo elegante e gustoso!

 

  1. 3. Insalata di polpo con avocado al lime e pepe rosa

L’insalata di polpo è un must dell’estate, ideale per chi preferisce mantenersi leggero senza rinunciare al sapore. Questo piatto gustoso e di sicuro effetto, sarà pronto in pochissimo tempo e, accompagnato da bollicine, vi offrirà un momento estivo davvero speciale.

insalata di polpo con avocado al lime e pepe rosaIngredienti:

  • Polpo
  • Lime
  • Prezzemolo fresco
  • Avocado
  • Pepe rosa
  • Olio d’oliva

Preparazione:

Pulite e lessate il polpo in abbondante acqua salata. Una volta cotto, tagliatelo in piccoli cubetti e fatelo raffreddare in una ciotola. Aggiungete l’avocado tagliato a dadini, un filo d’olio d’oliva e una spruzzata di lime fresco.

Aggiungete infine un pizzico di pepe rosa e del prezzemolo fresco ed è subito pronto per essere portato in tavola!

Il vino ideale per questa insalata di mare dal profumo esotico è Duca Brut. Questo spumante, creato per la prima volta nel 1971, è oggi più che mai contemporaneo e moderno grazie alla freschezza, data dal Grecanico, unita alla struttura e alla complessità olfattiva dello Chardonnay.

 

  1. 4. Dip di melanzane e avocado

Il dip di melenzane e avocado è una crema morbida facilissima da realizzare, che potete usare per dei crostini golosi dal gusto fresco e molto estivo.

dip di melanzane e avocadoIngredienti:

  • Melanzane
  • Limone
  • Avocado
  • Pomodori
  • Cipollotto
  • Semi di sesamo
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Pepe
  • Olio d’oliva

Preparazione:

Dividete in due la melanzana, fate delle incisioni trasversali e mettete in forno per circa 30 minuti alla massima temperatura.

Quando la melanzana sarà cotta, aiutatevi con un cucchiaio per estrarre la polpa e passatela al mixer insieme all’avocado tagliato a cubetti, il succo di un limone, il cipollotto crudo e un filo d’olio.

Condite con sale e pepe e il vostro dip di melanzane e avocado è già pronto per condire dei crostini o delle fette di pane integrale. Per dare un po’ di colore estivo ai vostri crostini guarnite con pomodori tagliati a cubetti, prezzemolo, semi di sesamo e qualche fetta di avocado che avrete lasciato da parte.

Curiosi di provare? Per valorizzare questa ricetta vi consigliamo un vino bianco di straordinaria struttura e pienezza: Kados Duca di Salaparuta. Nato dalle uve maturate al sole della Tenuta di Risignolo, nella Sicilia Occidentale, questo vino bianco ampio e vellutato vi regalerà un momento di grande piacere.

 

  1. 5. Crudo di gamberi

Questo piatto appetitoso richiede un po’ di cura nella scelta della materia prima: deve essere fresca e di ottima qualità ma, insieme al vino che vi proponiamo in abbinamento, saprà trasportarvi nel cuore stesso della Sicilia.

gamberi crudi
Ingredienti:

  • Gamberi
  • Limoni freschi di Sicilia
  • Olio d’oliva
  • Fiocchi di sale integrale di Sicilia

        Preparazione:

Sgusciate e pulite accuratamente i gamberi, ricordandovi di rimuovere il filamento scuro. Adagiate i gamberi su un piatto piano e cominciate a preparare un’emulsione di olio d’oliva e limone fresco di Sicilia. Versate sui gamberi quattro cucchiai della vostra emulsione. Aggiungete infine dei fiocchi di sale integrale di Sicilia. Per sentire fino in fondo il sapore della Sicilia vi suggeriamo di scegliere per questa ricetta il gambero rosso di Mazara, prelibatezza tutta isolana dal colore rosso brillante e dal sapore inconfondibile.

Un piatto così profondamente siciliano non può che richiedere un vino con la Sicilia nell’anima: Calanìca Rosa. Questa freschissima novità firmata Duca di Salaparuta, è un vino perfetto da bere in compagnia e nei momenti di relax. Con il suo colore rosa e il fiore-simbolo di Palermo, stampato sull’etichetta, Calanìca Rosa è un omaggio alla Sicilia, un inno ai suoi profumi e alla sua bellezza. Siamo sicuri che gustare il crudo di gamberi e un calice di Calanìca Rosa davanti a un tramonto sul mare, sarà il vostro modo per onorare questa terra così ricca di fascino.

Quale di queste ricette fredde e leggere realizzerete per il vostro prossimo piatto estivo?

 

Ricette estive fredde e leggere: 5 piatti sfiziosi…

In estate un piatto freddo e leggero è proprio quello che ci vuole. Non solo…

leggi l'articolo

Assaggi d’estate con Glicine Bianco

Che si tratti di un aperitivo in riva al mare o di uno spuntino leggero…

leggi l'articolo

5 aperitivi sfiziosi da preparare in casa

Chi l’ha detto che per fare un aperitivo stuzzicante si debba per forza uscire di…

leggi l'articolo