Condividi

SURWINE SUMMER: POMODORI AL TONNO

Con l’arrivo dell’estate la voglia di dedicarsi alla preparazione di piatti complessi è inversamente proporzionale all’aumento della temperatura: più questa sale, meno si ha il piacere di accendere forno e fornelli! Ma se qualsiasi piano di cottura o fonte di calore rappresentano uno spauracchio in grado di intimorire persino i più impavidi, è altrettanto vero che l’appetito non si lascia scoraggiare così facilmente. Per non rinunciare al gusto, anche quando il termometro sembra non voler scendere, vi proponiamo la nostra rubrica “Surwine Summer”, dedicata alle ricette senza cottura, facili e veloci da realizzare. Una guida gastronomica che vi aiuterà a “sopravvivere” con piacere al caldo estivo. In abbinamento a questi piatti freschi e leggeri, un calice di Corvo Glicine è l’ideale per una pausa spensierata a prova d’estate! Oggi vi suggeriamo i pomodori al tonnouna portata ghiottasemplice da preparare e piacevolmente sfiziosa, che non richiede particolari doti culinarie, ma è perfetta per un picnic al parco o per un pranzo sulla spiaggia. Scopriamo insieme gli ingredienti di cui avete bisogno: – Pomodori rossi e maturi 4 – Tonno sott’olio 100 gr – Capperi ½ cucchiaio – Maionese 3 o 4 cucchiai – Timo fresco 2 gr – Pepe macinato q.b. – Sale q.b. Per prima cosa, occorre tagliare le calotte superiori del pomodoro, in modo da eliminare la polpa e i semi, scavando all’interno dell’ortaggio con l’aiuto di un cucchiaio, per poi sgocciolarlo capovolto su un piatto. Una volta conclusa questa operazione, bisogna riporre in una ciotola il tonno sott’olio, precedentemente scolato, e sminuzzarlo finemente con una forchetta. Lo step successivo prevede l’aggiunta della maionese e dei capperi tritati, che devono essere impastati con il tonno. Una spolverata di sale e pepe e qualche fogliolina di timo, in grado di esaltare il gusto degli ingredienti, completano la preparazione del ripieno. Come passaggio finale, si versa il composto di tonno, maionese e capperi all’interno del pomodoro, con l’ausilio di un cucchiaio. Se non avete buttato le calotte, è possibile utilizzarle per ottenere un effetto decorativo, appoggiandole semplicemente sui pomodori…e voilà, questa ricetta facilmente realizzabile è pronta ad incantarvi! Se preferite, potete anche variare il piatto sostituendo o aggiungendo gli ingredienti di cui siete golosi. A tutti coloro che amano i sapori decisi, consigliamo di unire al ripieno delle saporite acciughe spezzettate. Per un tocco di colore e di gusto, un po’ di erba cipollina fresca e qualche oliva a pezzettini sono l’ideale. Un ultimo suggerimento: ai più attenti alla linea è concesso sostituire la classica maionese con la versione light! I pomodori al tonno non vi impongono l’utilizzo di fornelli e possono essere abbinati a un bicchiere di Glicine Rosso, un vino piacevole che saprà ammaliarvi! E voi preparate dei piatti freschi e leggeri per sopravvivere al caldo estivo senza, però, rinunciare al gusto?

 

Amori estivi: gelato e vino!

Gli amori estivi, come ci fanno battere il cuore! Che siano platonici o passionali, gli…

leggi l'articolo

Duca e il tour in Giappone

Siamo appena rientrati da un viaggio nel meraviglioso Paese del Sol Levante, un tour nei…

leggi l'articolo

Arrosto dal cuore di prugne + Corvo Rosso

Con la Pasqua in arrivo siamo tutti in cerca di idee per il menù delle…

leggi l'articolo