Condividi

3 posti da visitare per trascorrere un weekend indimenticabile in Sicilia

Avete già un’idea di cosa farete nel weekend? Se come vostra futura meta avete scelto la Sicilia non potete perdere l’occasione di trasformare questi 2/3 giorni in un fine settimana indimenticabile.

 

A volte può essere difficile scegliere / programmare la propria visita in un territorio che offre così tante località adatte ad ogni interesse, un connubio perfetto tra cultura, arte e bellezze naturalistiche sorprendenti.

Per questo, vi suggeriamo 3 posti da visitare per vivere un’esperienza unica in Sicilia:

 

1) San Vito Lo Capo

 

Situata sulla costa occidentale della Sicilia, nella provincia di Trapani, questalocalità di mare attira ogni anno un gran numero di turisti da tutte le parti del mondo. La lunghissima spiaggia dorata lambita dal mare cristallino, oltre ai numerosi siti di interesse archeologico e altri luoghi di grande attrattiva turistica, fanno di San Vito Lo Capo la meta ideale per trascorrere un soggiorno in Sicilia all’insegna del relax.

E se siete amanti della cucina mediterranea, non potete perdere l’annuale Festival del Cous Cous che si tiene a settembre e anima il paese con degustazioni e numerosi altri eventi di intrattenimento.

 

2) Erice

 

Se al mare preferite la montagna, il comune di Erice (Monte San Giuliano fino al 1934), fa parte del circuito dei “borghi più belli d’Italia” e la sua storia è così antica da fondersi con la leggenda.

Perdersi tra i suoi vicoli dalla caratteristica pavimentazione a riquadri, immersi in un’ambientazione dai numerosi richiami medievali e costellata da luoghi di interesse storico – come la Chiesa Matrice, edificata nel XIV secolo, oppure il Castello di Venere che offre una vista mozzafiato dalla sua posizione privilegiata – è senza dubbio un’esperienza unica che fa di Erice un luogo che vale la pena visitare.

 

3) Marsala e le storiche Cantine Florio

 

Un altro luogo di forte attrazione turistica – situato sulla costa occidentale della Sicilia – è Marsala. Città ricca di cultura e tradizioni, dal suo nome deriva quello di un vino unico e conosciuto in tutto il mondo (il marsala).

Ed è proprio a Marsala che sorgono le storiche Cantine Florio, fondate nel 1833 da Vincenzo Florio, il primo tra gli imprenditori italiani che si appassionò alla produzione di vino marsala.
Luogo d’attrazione ideale per appassionati di vino e non. Tradizione e innovazione si fondono all’interno delle Cantine Florio in un connubio perfetto e ricco di fascino che diviene – ogni anno – rinnovato scenario di numerosi eventi ed appuntamenti di grande rilevanza artistica.

 

È possibile godere di un’esperienza unica delle cantine grazie ad un suggestivo tour guidato.

Se volete intrattenervi per un intero weekend a Marsala, scoprite cos’altro non potete perdervi cliccando qui.

La Sicilia è tra i posti più belli…

State pensando alle vostre prossime vacanze? Allora sappiate che, per Forbes, la Sicilia è tra…

leggi l'articolo

Visita alle Cantine Duca di Salaparuta di Casteldaccia

L’estate in Sicilia non è ancora finita ed è ancora tempo per una visita alle…

leggi l'articolo

La Tenuta di Suor Marchesa, il cuore della…

La personalità di un vino è espressione del territorio di origine, delle caratteristiche climatiche in…

leggi l'articolo