Condividi

Bianca di Valguarnera: verticale @ AIS di Catania

Sabato 20 Febbraio AIS Catania dedica una verticale eccezionale ad uno dei bianchi siciliani dalla personalità più originale: Bianca di Valguarnera. Prima di 4 serate dedicate dall’Associazione Italiana Sommelier a questo Insolia in purezza nato nel 1987, la verticale si concentrerà su quattro annate di Bianca di Valguarnera: 1997, 2007, 2010 e 2013. Prodotto da uve coltivate ad alberello questo nobile bianco fermenta infatti in legno di quercia, evolve a stretto contatto con i suoi lieviti e affina lungamente in bottiglia. Questo gli conferisce raffinatezza, aristocrazia e soprattutto buona longevità, rendendo quindi avvincente il confronto tra le diverse annate. Vino icona dell’enologia moderna – come Duca Enrico il primo Nero d’Avola in purezza che chiuderà la verticale con due annate: la 1997 e la 2010 – Bianca di Valguarnera nasce dal desiderio della Duca di Salaparuta di celebrare uno dei vitigni autoctoni che meglio esprimono l’anima di una terra unica come la Sicilia, l’Insolia. Il suo bouquet intenso, complesso e raffinato, ricco di sentori di frutti maturi arricchiti da delicate note di vaniglia e frutta secca, vi stupirà con le sue straordinarie evoluzioni e le sue eleganti sfumature. La degustazione verrà condotta dal Presidente di AIS Sicilia, Camillo Privitera, e al termine verrà offerta ad ogni partecipante una gustosa specialità preparata da un Ristorante di Acireale. Non mancate! Catania, 20 Febbraio 2016 ore 20.30 – Hotel Plaza Catania Info e prenotazioni cliccare qui.

CANTINE DUCA DI SALAPARUTA: vi aspettiamo per Calici…

Nella notte di San Lorenzo le Cantine Duca di Salaparuta di Casteldaccia si aprono per…

leggi l'articolo

CANTINE FLORIO: siamo pronti per Calici di Stelle…

La notte del 10 agosto in tutta Italia l’aria si riempirà di musica e dei…

leggi l'articolo

FLORIO FEST: il 26 giugno le Cantine Florio…

Domenica 26 giugno, le Cantine Florio offrono ai visitatori un’esperienza unica, tenendo eccezionalmente aperte le…

leggi l'articolo