Condividi

Come prepararsi alla prova costume: Duca Enrico e la dieta dei 18 giorni

L’estate è ormai alle porte, le ore di luce si allungano e le temperature aumentanosempre di più. Questo può voler dire solo una cosa: piacevoli weekend di relax e spiagge assolate vi attendono! Siete però sicuri di riuscire ad affrontare egregiamente la tanto temuta prova costume?

 

Se anche voi amate i piaceri della vita e mal volentieri riuscite a dire di no davanti ad un delizioso abbinamento vino-cibo o a sfiziosi piatti gourmet, seguire un regime alimentare a base di cibi freschi e leggeri vi aiuterà a rimettervi presto in forma!

 

In merito alla filosofia del “mangiare sano”, vi abbiamo già parlato di Enrico Alliata Duca di Salaparuta e delle sue avvenieristiche ricerche in materia di alimentazione.Convinto sostenitore del regime dietetico vegetariano e naturista, nella sua pubblicazione – dal titolo “Cucina vegetariana e naturismo crudo” – oltre a proporre una collezione di deliziose ricette vegetariane, suggerisce anche un calendario di alimentazione al quale attenersi per depurare l’organismo e per perdere peso in soli 18 giorni.

 

Sempre all’avanguardia rispetto a ciò che adesso, a distanza di quasi 90 anni dalla pubblicazione del suo libro, fa tendenza, Enrico Alliata già nel 1930 consigliava di adottare un regime dietetico vegetariano “estivo” per poter tornare in forma.

 

Anche se da allora la scienza dell’alimentazione e della nutrizione si è evoluta, lo studio di Enrico Alliata Duca di Salaparuta rimane avanzato rispetto ai suoi tempi. Di seguito vi riportiamo l’interessante dieta da lui suggerita per “prepararsi alla prova costume”:

 

Giorno 1 –

Al mattino: un frutto a scelta tra mezzo pompelmo oppure un’arancia o un limone tagliato a fette ed accompagnato con miele, un uovo (possibilmente crudo, condito con succo di limone e sale, o in alternativa bollito), una fetta di pane tostato e mezza lattuga, il tutto accompagnato da una tazza di tè o caffè (senza zucchero né latte).

Di sera: 70 grammi di formaggio non fermentato, 6 fette di cocomero, mezzo pompelmo oppure un’arancia o un limone a fette con miele. Da bere, una tazza di tè o caffè.

 

Giorno 2 –

Al mattino: due arance oppure un chilogrammo di anguria, un uovo, una fetta di pane tostato, mezza lattuga, tè o caffè.

Di sera: 2 uova, un cuore di lattuga, un pomodoro o una mela, un’arancia o mezzo pompelmo, tè o caffè.

 

Giorno 3 –

Al mattino: mezzo pompelmo oppure un’arancia o un chilogrammo di anguria, un uovo, 4 cuori di carciofi crudi oppure 8 fette di cocomero, tè o caffè.

Di sera: 70 grammi di formaggio fresco, un uovo, tre ravanelli (o un cavolo rapa) , 4 olive, tè o caffè (senza zucchero né latte).

 

Giorno 4 –

Al mattino: 2 uova, una fetta di pane tostato, un pomodoro o una mela oppure ancora 2 carciofi crudi, mezzo pompelmo o un’arancia, tè o caffè.

Di sera: mezzo litro di latte intero, 4 biscotti senza zucchero, un’arancia o mezzo pompelmo, tè o caffè (senza zucchero né latte).

 

Giorno 5 –

Al mattino: un’arancia oppure un chilogrammo di popone o anguria, un uovo, 4 olive, tè o caffè.

Di sera: formaggio fresco, una fetta di pane tostato, 8 fette di cocomero o 2 mele, un’arancia, tè o caffè (senza zucchero né latte).

 

Giorno 6 –

Al mattino: formaggio fresco, 2 pomodori oppure 2 carciofi, mezzo melone (anguria o popone) o 2 arance, tè o caffè.

Di sera: un uovo, 3 ravanelli, 2 pomodori o 2 mele aspre, 6 fette di cocomero o 2 cuori di lattuga, tè o caffè (senza zucchero né latte).

 

Giorno 7 –

Al mattino: 2 uova, un pomodoro o una mela aspra, una fetta di pane tostato, mezzo popone o 2 pere, tè o caffè.

Di sera: un’arancia, formaggio fresco, miele con 2 biscottini, un peperone crudo o 2 carciofi crudi oppure ancora 2 cuori di lattuga, tè o caffè (senza zucchero né latte).

 

Giorno 8 –

Al mattino: un uovo, 4 olive, 10 fette di cocomero o 2 mele aspre, mezzo pompelmo o un’arancia, tè o caffè (senza zucchero né latte).

Di sera: formaggio fresco, una fetta di pane tostato, un pomodoro o una mela, 2 arance, tè o caffè (senza zucchero né latte).

 

Giorno 9 –

Al mattino: 12 mandorle o nocciole crude, un peperone o 3 carciofi crudi oppure ancora 2 cavoli rapa, 6 fette di cocomero o 2 mele aspre, un’arancia o mezzo pompelmo, tè o caffè (senza zucchero né latte).

Di sera: un uovo, un pomodoro o una mela, 3 radici, un limone con miele, mezzo popone o anguria oppure ancora 2 arance, tè o caffè (senza zucchero né latte).

 

Giorno 10 –

Al mattino: 2 uova, una fetta di pane tostato, 6 olive, 2 arance o mezzo melone, tè o caffè.

Di sera: formaggio, 6 fette di cocomero o 2 mele aspre, un pompelmo o 2 arance oppure ancora un chilogrammo di melone, tè o caffè (senza zucchero né latte).

 

Giorno 11 –

Al mattino: un uovo, 2 grissini, 2 pomodori o una pera, mezzo melone o un’arancia, tè o caffè (senza zucchero né latte).

Di sera: formaggio fresco, un cuore di lattuga o un peperone crudo, 6 fette di cocomero o 2 mele aspre, tè o caffè (senza zucchero né latte).

 

Giorno 12 –

Al mattino: 2 uova, un pomodoro o una mela, una fetta di pane tostato o 2 grissini, un pompelmo o 2 arance oppure ancora un chilogrammo di melone, tè o caffè (senza zucchero né latte).

Di sera: una tazza di latte, 6 fette di cocomero o 4 radici crude, un’arancia o mezzo melone, tè o caffè (senza zucchero né latte).

 

Giorno 13 –

Al mattino: formaggio fresco, una lattuga o un peperone crudo, un pomodoro o una mela, un’arancia o mezzo melone, tè o caffè.

Di sera: 2 uova, una fetta di pane tostato, 2 pomodori o una mela, un’arancia o mezzo pompelmo oppure ancora un chilogrammo di anguria, tè o caffè (senza zucchero né latte).

 

Giorno 14 –

Al mattino: un uovo, 6 fette di cocomero o 2 carciofi oppure ancora un peperone crudo, un’arancia o mezzo melone, tè o caffè (senza zucchero né latte).

Di sera: 12 mandorle o nocciole crude, 2 pere, un’arancia o mezzo pompelmo oppure ancora un chilogrammo di popone, tè o caffè (senza zucchero né latte).

 

Giorno 15 –

Al mattino: 2 uova, un pomodoro o una mela, 6 fette di cocomero o 2 cavoli rapa crudi, un’arancia o mezzo melone, caffè o tè (senza zucchero né latte).
Di sera: formaggio fresco, un pomodoro o 3 ravanelli, 8 mandorle o nocciole crude, un’arancia o mezzo melone, tè o caffè (senza zucchero né latte).

 

Giorno 16 / 17 / 18 –

Ripetete i consigli suggeriti per i primi 3 giorni di dieta.

Che vi sentiate o meno pronti per la prova costume, godetevi al meglio la stagione che sta per arrivare. Allietate i vostri momenti di relax con Colomba Platino, un grande classico dal gusto fresco e piacevolmente fruttato, perfetto per le giornate estive.

CANTINE DUCA DI SALAPARUTA: vi aspettiamo per Calici…

Nella notte di San Lorenzo le Cantine Duca di Salaparuta di Casteldaccia si aprono per…

leggi l'articolo

CANTINE FLORIO: siamo pronti per Calici di Stelle…

La notte del 10 agosto in tutta Italia l’aria si riempirà di musica e dei…

leggi l'articolo

FLORIO FEST: il 26 giugno le Cantine Florio…

Domenica 26 giugno, le Cantine Florio offrono ai visitatori un’esperienza unica, tenendo eccezionalmente aperte le…

leggi l'articolo