Condividi

Come raffreddare il vino bianco rapidamente? Vi sveliamo 3 trucchi

In fase di degustazione la temperatura di servizio di un vino è di fondamentale importanza. Alcuni vini possono essere apprezzati a temperatura ambiente mentre altri – e in particolare i vini bianchi – è meglio servirli più freddi.

Se avete voglia di degustare il vostro vino bianco preferito, ma avete dimenticato di metterlo nel refrigeratore, vi sveliamo 3 trucchi per raffreddare il vino bianco rapidamente!

 

1) Volete godere di un singolo calice di vino bianco? Un metodo creativo – e veloce – per abbassarne la temperatura è utilizzare i chicchi d’uva congelati.

Non dovrete far altro che tenere sempre una scorta di acini d’uva nel vostro freezer e all’occasione, prima di cominciare a bere, vi basterà immergerne un paio all’interno del calice. Vi suggeriamo di utilizzare acini d’uva bianca.

 

2) Se invece avete necessità di raffreddare un’intera bottiglia di vino bianco in tempi da record (dieci – quindici minuti) vi suggeriamo un metodo efficace, ma un tantino laborioso. Dovrete avere a portata di mano del ghiaccio, sale da cucina e una glacette.

Riempite 2/3 della glacette con il ghiaccio e versate dell’acqua fredda (fino a raggiungere l’altezza dei cubetti di ghiaccio). Quindi gettate una manciata di sale da cucina all’interno della glacette, il sale abbasserà la temperatura di congelamento dell’acqua permettendo così al ghiaccio di raffreddarla in minor tempo. L’acqua, a sua volta, raffredderà più rapidamente la vostra bottiglia di vino bianco.

Immergete la bottiglia (sarebbe bene che l’acqua arrivasse fin sopra la spalla), tenetela per il collo e ruotatela! Il movimento rotatorio farà muovere il vino all’interno della bottiglia, accelerando ulteriormente il processo di raffreddamento.

Rimuovere la bottiglia e asciugarla con un panno o carta assorbente prima di servire.

 

3) In alternativa, vi suggeriamo l’acquisto di un accessorio indispensabile per tutti i wine lovers “sbadati” che hanno spesso la necessità di raffreddare una bottiglia di vino in pochi minuti: il refrigeratore per vino attivo. Tenetelo in freezer per almeno sei ore prima di utilizzarlo, raffredderà in 5 minuti il vostro vino e lo manterrà in freddo senza bisogno di secchiello per il ghiaccio.

 

Scoprite altre imperdibili curiosità sul mondo del vino cliccando qui.

Guida alla degustazione del marsala

Osannato e conosciuto da tutti come grande vino da dessert, il Marsala Florio è prodotto…

leggi l'articolo

8 metodi infallibili per riuscire a farla franca…

Una delle sfide più grandi in un rapporto di coppia è la gestione dei litigi…

leggi l'articolo

Il Decanter… a cosa serve?

Dopo aver scoperto cosa fare per conservare al meglio i nostri vini più preziosi e…

leggi l'articolo