Condividi

I bianchi dell’estate 2021

Con le giornate che si allungano e le temperature che aumentano gradualmente, il vino bianco conquista tutti e diventa principe di qualsiasi occasione estiva.

Scopriamo insieme le caratteristiche che rendono i bianchi così apprezzati e quali sono i vini di tendenza per una estate 2021 da ricordare.

 

I vini bianchi ammaliano per la loro personalità spensierata. Ma cosa spinge davvero i wine lover a consacrarli come i vini più adeguati alla bella stagione?

 

La piacevolezza di questi vini dipende dalle loro peculiarità, perfettamente abbinabili alla stagione più calda dell’anno, tra cui la freschezza prima di tutto. Degustare un sorso di vino bianco in una serata di mezza estate è innegabilmente appagante.

Questa freschezza si deve essenzialmente a una buona acidità, caratteristica gustativa principale dei vini bianchi, in particolare di quelli giovani, che è fondamentale perché contribuisce in modo determinante al loro equilibrio. Un bianco d’estate è sicuramente un vino equilibrato, dal piacevole assaggio. L’acidità nei vini bianchi tende a diminuire con il tempo, dopo un determinato periodo di affinamento in bottiglia.

 

Altro tratto peculiare dei vini bianchi riguarda gli aromi.  Da un vino bianco ci si aspetta generalmente aromi freschi che evocano note floreali e fruttate. È impossibile bere un calice di vino bianco senza averne provato prima la fragranza.

 

Infine la sapidità. Tendenzialmente minerali e sapidi, i bianchi d’estate sono capaci di riportare sulle labbra il sapore del mare.

 

Queste caratteristiche dipendono dal vitigno ma anche dallo stile di vinificazione, per cui da uve dello stesso vitigno si possono ottenere sia vini più leggeri che vini bianchi più intensi e strutturati.

Anche i bianchi meno leggeri si sposano benissimo con le vostre occasioni estive, l’importante è scegliere il vitigno che mantiene queste caratteristiche apprezzabili anche se più mature.

E non sottovalutate le temperature! Scegliere quelle giuste è necessario per godere appieno dell’esperienza di degustazione. Se i vini bianchi più leggeri vanno serviti a una temperatura che va generalmente dai 6° agli 8°, per quelli più strutturati è preferibile una temperatura tra i 10° e i 12°.

 

Volete scoprire quali sono i 6 vini bianchi dell’estate 2021? Che sia un aperitivo in terrazza o una cena in riva al mare, c’è un bianco per ogni piacevole momento in compagnia.

 

A esempio, per una cena elegante ma comunque vivace, magari in una terrazza a ridosso del mare con gli amici che ritrovate dopo una lunga stagione, vi consigliamo due vini in particolare.

Il primo è Sentiero del Vento, il vino Duca di Salaparuta che, da buon Vermentino, è in grado di portare nel calice il vero sapore del mare. Il Vermentino, infatti, nasce tradizionalmente nelle zone salmastre dei litorali tirrenici ed è per questo riconoscibile per una spiccata mineralità. Scelta scontata, vero? In realtà Sentiero del vento è il Vermentino che sorprende anche i wine lover più avvezzi al suo sapore, perché in Sicilia ha assunto caratteristiche inedite. Grazie al terroir e al micro-clima della tenuta di Suor Marchesa, che ne hanno amplificato la mineralità, questo vino ha acquisito un’originale e spiccata vivacità.

Ed ecco allora che Sentiero del Vento assume una singolare declinazione del palato, che si fa ampio e vellutato e racconta di note fruttate e soprattutto di macchia mediterranea.

Un calice di questo vino ed è subito estate!

 

Il secondo favorito per una cena tanto attesa è il Colomba Platino, un’Insolia che merita sicuramente un posto d’onore. Per chi non lo sapesse, questo è il vitigno a bacca bianca più antico della Sicilia. Colomba Platino è un bianco elegante ma allo stesso tempo deciso e di buona struttura, un classico che però è in grado di stupirci sempre.

Se, ad esempio, i crostacei sono i protagonisti della vostra cena, con Colomba Platino andate sul sicuro!

 

Altro vino perfettamente intonato alla bella stagione è il Corvo Bianco che, con le sue note mediterranee, porta in tavola la freschezza e i profumi fruttati della Sicilia e riesce a esaltare anche i consueti sapori di ogni cena estiva informale.

 

Un bianco dalla straordinaria struttura e pienezza è Kados. Questo vino racchiude tutto il fascino della terra assolata da cui nasce, le campagne della Tenuta di Risignolo, ma non a discapito della freschezza. Con il suo bouquet floreale intenso e il suo palato ampio e sapido, è il vino di una di quelle sere destinate a cambiare per sempre i vostri destini.

Con Kados è subito magia!

 

Un aperitivo in spiaggia al tramonto, radunati intorno all’intima luce di un falò, richiederà invece un vino dall’anima spensierata ma comunque di personalità. Qual è il vino giusto per un momento così festoso? È Calanìca Grillo, per la sua personalità ricca e giocosa. Con i suoi intensi sapori mediterranei è la compagnia perfetta per improvvisare un duo di chitarre sotto il cielo stellato d’estate.

 

Il compagno ideale di un bere leggero e piacevole di una serata rilassante, senza troppe etichette, è invece Glicine Bianco. Che sia un aperitivo moderno e non impegnato o un brindisi serale dopo una lunga giornata di lavoro, questo vino Corvo, così fresco e aromatico, dal grado alcolico contenuto, è il vino perfetto per questi momenti di relax con gli amici di sempre, proprio quelli su cui contate per scambiarvi anche le più improbabili confidenze.

Glicine Bianco sa interpretare i migliori vitigni autoctoni siciliani in un vino fragrante, ricco di sensazioni estive.

 

L’estate è ormai arrivata e noi siamo pronti a darle una nota di sapore.

Curiosi di provare questi bianchi di grande tendenza per l’estate 2021? Li trovate tutti su Duca.Store.

I bianchi dell’estate 2021

Con le giornate che si allungano e le temperature che aumentano gradualmente, il vino bianco…

leggi l'articolo

Sentiero del Vento: quando il Vermentino diventa espressione…

I nostri wine lover più appassionati sanno che dare nuove interpretazioni dei vitigni più conosciuti…

leggi l'articolo

Ecosostenibilità e degustazioni virtuali: i trend 2021 del…

Voglia di tornare alla normalità: è questo il trend, trasversale a tutti gli ambiti e…

leggi l'articolo