Condividi

La famiglia Alliata: Enrico

Nipote di Edoardo, Enrico proseguì con entusiasmo l’attività di diversificazione produttiva avviata dal nonno arricchendo la Linea Corvo di nuovi prodotti e nuove etichette. Animato dallo spirito innovatore che albergava nella famiglia, anche Enrico si impegnò per migliorare il livello qualitativo dei vini prodotti e fece opera di divulgazione. La sua instancabile attività e la sua personalità intraprendente gli fecero ottenere grandi risultati, tra cui l’accordo con la Santa Sede in base al quale al Clero veniva consigliato il vino Corvo per la celebrazione della Santa Messa. Quando morì nel 1946 Enrico fu salutato come uno dei maestri della moderna enologia siciliana.

Visita alle Cantine Duca di Salaparuta di Casteldaccia

L’estate in Sicilia non è ancora finita ed è ancora tempo per una visita alle…

leggi l'articolo

Alle Cantine Duca di Salaparuta il 6 settembre…

Venerdì 6 settembre le Cantine Duca di Salaparuta di Casteldaccia dedicano una giornata speciale alla…

leggi l'articolo

Tappi per il vino: tutto quello che c’è…

Se pensate che il tappo di una bottiglia sia solo un dettaglio, preparatevi a cambiare…

leggi l'articolo