Condividi

La Malvasia delle Lipari Florio @ Parma Malvasia Expo 2017

AIS Parma il 2, 3 e 4 giugno festeggia un grande vitigno con l’Edizione 2017 di Parma Malvasia Expo, che entra a far parte del calendario di eventi del Gola Gola Festival! Un intero week end dedicato al cibo, al divertimento e al racconto di Malvasie provenienti da tutto il mondo, con 70 produttori italiani e stranieri, e oltre 100 etichette in degustazione tra le sale dell’antico Ospedale Vecchio di Parma. La Malvasia delle Lipari Florio, insieme ad altre Malvasie, sarà protagonista di una serie di degustazioni guidate da esperti Sommelier, che racconteranno le mille sfaccettature di questo vino inconfondibile. Raro passito, la Malvasia Florio è figlio di uve Malvasia e Corinto Nero coltivate sul suolo vulcanico dell’Isola di Salina. Il clima e la particolare vegetazione dell’Isola influenzano in modo unico i vigneti, che generano vini dall’impatto sensoriale complesso e ricco di suggestioni. Le uve appassite al sole su graticci di canne vengono poi vinificate. Segue la lenta fermentazione e la maturazione in piccoli fusti di rovere. La Malvasia Florio si abbina meravigliosamente con formaggi erborinati a pasta molle e il fegato d’oca ma si accompagna bene anche con la pasticceria, i dolci al cioccolato e i gelati. Venite a scoprire le mille anime di questo vitigno unico al mondo e a trascorrere tre giorni di puro piacere a Parma – City of Gastronomy! Dal 2 al 4 Giugno – Ospedale Vecchio, Parma Per maggiori informazioni: https://it-it.facebook.com/ParmaMalvasiaExpo/

FLORIO FEST: il 26 giugno le Cantine Florio…

Domenica 26 giugno, le Cantine Florio offrono ai visitatori un’esperienza unica, tenendo eccezionalmente aperte le…

leggi l'articolo

CANTINE DUCA DI SALAPARUTA: arriva Cantine Aperte!

Anche quest’anno le Cantine Duca di Salaparuta di Casteldaccia (PA) apriranno le porte a Wine…

leggi l'articolo

CANTINE FLORIO: torna Cantine Aperte!

Domenica 29 maggio 2022 torna Cantine Aperte, l’evento organizzato dal Movimento Turismo del Vino per…

leggi l'articolo