Condividi

Morsi di Luce e le meringhe all’italiana di Camera con Vista

Se mai Miss Honeychurch decidesse di vivere come suona, sarebbe davvero eccitante.

Era questa l’idea che Mr. Beebe aveva di Lucy, la protagonista del libro di cui parliamo oggi: Camera con vista, di E. M. Forster.

Mr. Beebe non si spiegava come la ragazza potesse suonare con tanta passione e vivere con altrettanta sufficienza, seguendo pedantemente le convenzioni della sua classe sociale.

Ecco perché non avrebbe mai puntato sulla sua relazione con George Emerson: un ragazzo  anticonformista pronto a esplorare il mondo senza schemi. E fu in effetti proprio questa sua semplicità travolgente ad affascinare Lucy.

Alla protagonista, d’altronde, piaceva il caffè con le meringhe: nulla di più semplice, ma dal gusto sorprendente.

Invece del caffè però, nella ricetta di oggi vi proponiamo di abbinare le meringhe a uno dei vini da dessert più gustosi: Morsi di Luce Florio.

La ricetta per le meringhe all’italiana è semplice, ma la cottura può essere lunga. Indispensabile è un termometro per pasticcieri.

Ingredienti:

  • 125 grammi di albumi (a temperatura ambiente)
  • 250 g di zucchero semolato
  • 1 pizzico di sale
  • 50 ml di acqua

Preparazione:

Versate l’acqua in un pentolino e aggiungete lo zucchero per creare uno sciroppo. Ricordate di mantenere il fuoco basso e mescolate spesso per evitare la formazione di grumi. Nel frattempo montate gli albumi e neve. Quando lo sciroppo raggiungerà i  121° versatelo a filo sugli albumi e continuate a montare finché l’impasto non si raffreddi e risulti denso e liscio.

Date forma all’impasto con il sàc-a-poche e infornate le meringhe in forno statico a 70°. Lasciatele in forno socchiuso circa 3 ore per farle asciugare perfettamente. Per rendere più intenso e appetitoso questo dolce potete anche aggiungere all’impasto qualche goccia di succo di limone o arancia.

E adesso trovate un momento tutto vostro per deliziarvi dolcemente con meringhe e Morsi di Luce. Per renderlo davvero unico, prendete un libro che avete letto nella vostra adolescenza e ridategli nuove letture, proprio come Lucy ha riletto la sua vita in Italia. Perché non rispolverate proprio Camera con vista? Dopo tutto…

Era bello svegliarsi a Firenze…era bello anche spalancare le finestre pungendosi le dita con quei chiavistelli poco familiari…

Amori estivi: gelato e vino!

Gli amori estivi, come ci fanno battere il cuore! Che siano platonici o passionali, gli…

leggi l'articolo

Duca e il tour in Giappone

Siamo appena rientrati da un viaggio nel meraviglioso Paese del Sol Levante, un tour nei…

leggi l'articolo

Arrosto dal cuore di prugne + Corvo Rosso

Con la Pasqua in arrivo siamo tutti in cerca di idee per il menù delle…

leggi l'articolo