Condividi

Quale vino è meglio abbinare al dolce e perché?

Quando ci si regala un momento di piacere assaporando un dolce la scelta del vino da abbinare spesso non è facile. Per non sbagliare, la regola in materia di abbinamento enogastronomico è quella della concordanza piuttosto che del contrasto. Il dolce, per deliziare in modo perfetto il nostro palato, andrà quindi degustato con un vino dal giusto tenore zuccherino, come per esempio Morsi di Luce Florio, che garantirà una percezione al palato del gusto dolce corretta. Accompagnare un celestiale bignè alla crema con un vino “secco” come Duca Brut non è l’ideale, molto meglio lo Spumante Dolce FlorioDuca Brut sarà invece perfetto per un delizioso aperitivo salato o per accompagnare una cena raffinata. Dolce con dolce insomma… Una piccola e semplice regola che vi garantirà un’esperienza degustativa davvero paradisiaca!

 

 

3 ricette che profumano di autunno

Tempo di sagre e caldarroste, l’autunno sa di boschi, invade le strade di profumi nuovi…

leggi l'articolo

Il Marsala Oltre Cento Florio e la frutta…

Fresca, succosa e golosa: la frutta estiva è uno dei piaceri irrinunciabili offerti dalla stagione.…

leggi l'articolo

Le 3 migliori idee per un perfetto pic-nic…

La primavera esplode con tutti i suoi colori e cresce la voglia di stare all’aria…

leggi l'articolo