Condividi

TORTA SALATA CON POMODORINI E CIPOLLE ROSSE DI TROPEA

06Semplice e gustosa questa torta salata è sinonimo di bella stagione e giornate all’aria aperta. Con un calice di Corvo Rosso e una grande tavolata l’estate mediterranea vi travolgerà!

Ingredienti per 4 persone:

300 gr di ricotta di capra

2 Cipolle rosse di Tropea

250 gr di pomodorini ciliegini

1 Rotolo di pasta sfoglia

2 Uova

Olio extravergine di oliva

Sale e pepe

Noce moscata

Basilico

 

Step 1 – Per prima cosa pelate due cipolle rosse di Tropea e tagliatele a fettine sottili. Per renderle più digeribili mettetele in una ciotola coprendole d’acqua e lasciatele in ammollo un’ora circa.

Step 2 – Nel frattempo iniziate a preparare la farcitura lavorando la ricotta con un cucchiaio di legno e insaporitela con un cucchiaio di olio, un pizzico di sale, una macinata abbondante di pepe e di noce moscata. Unite le uova al composto di ricotta e amalgamate bene il tutto.

Step 3 – Scolate le cipolle e fatele appassire lentamente in una padella con un filo d’olio, un po’ d’acqua e un pizzico di sale. Una volta ammorbidite fatele raffreddare e unitele alla ricotta mescolando con cura. Lavate i pomodori (con il picciolo) e asciugateli bene.

Step 4 – Scaldate il forno a 180°. Srotolate il foglio di pasta sfoglia su una teglia rotonda da crostata, riempitela con la farcitura distribuendola in modo omogeno. Unite i pomodorini interi e infornate per circa 40 minuti. Servitela appena tiepida e accompagnatela con un calice di Corvo Rosso.

Se volete scoprire tante idee originali per le vostre tavole estive e non solo continuate a seguirci :)

 

Duca e il tour in Giappone

Siamo appena rientrati da un viaggio nel meraviglioso Paese del Sol Levante, un tour nei…

leggi l'articolo

Arrosto dal cuore di prugne + Corvo Rosso

Con la Pasqua in arrivo siamo tutti in cerca di idee per il menù delle…

leggi l'articolo

Làvico 2014. Recensione del sommelier Marco Salvatori

Marco Salvatori, sommelier. Potrete leggere le sue recensioni dei vini sul suo account Instagram blogger_divino e da…

leggi l'articolo