Condividi

Il clima

Il clima sta cambiando in tutto il mondo e la Sicilia non fa eccezione. Le estati sempre più umide e calde e le piogge violente e improvvise mettono in difficoltà chi per secoli ha coltivato i vitigni autoctoni, per natura abituati ad un clima mediterraneo. Duca di Salaparuta studia da molto tempo il cambiamento climatico in atto e in base a questi studi ha scelto di acquistare le sue Tenute in territori che avessero delle caratteristiche specifiche di altitudine, capacità di drenaggio del terreno, aerazione, escursione termica e irradiazione solare. Questo ha il vantaggio di offrire un ambiente accogliente e naturalmente salubre per i vitigni selezionati per l’allevamento (come il nerello Mascalese, particolarmente resistente alla pioggia), con una notevole riduzione delle criticità in vigna e una cura non invasiva del terreno e della pianta. L’esperienza in altri territori e gli studi condotti consentono ai tecnici Duca di Salaparuta di offrire una preziosa consulenza anche ai Conferitori che in questo modo ricevono gli strumenti necessari a gestire la nuova percentuale di precipitazioni, trattando al meglio la pianta e lavorando la vigna nel modo adatto.

Il teatro arriva alle Cantine Florio con la…

Giovedì 20 giugno le Cantine Florio arricchiscono la loro stagione culturale aprendo le storiche bottaie…

leggi l'articolo

Gli incontri a casa del Duca: i grani…

Sabato 8 giugno 2019 le Cantine Duca di Salaparuta di Casteldaccia (PA) si aprono per…

leggi l'articolo

La Cassata di Peppe Giuffrè @ Cantine Duca…

Le Cantine Duca di Salaparuta di Casteldaccia (PA) aprono le porte ai grandi maestri della…

leggi l'articolo