Condividi

La famiglia Florio: Vincenzo

Nel 1833 Vincenzo Florio avviò la produzione dei prestigiosi vini Florio costruendo a Marsala le Cantine Florio e dando, in questo modo, non solo una nuova dimensione alla città di Marsala, ma contribuendo ad inventare la Sicilia moderna. Figlio di una dinastia di imprenditori illuminati e lungimiranti, lavorò con tenacia e fantasia anche nei primi difficili anni in cui le Cantine non producevano alcun utile e c’erano poche prospettive. Il marsala Florio, un prodotto per cui il tempo e l’invecchiamento sono fondamentali, impiegò i vent’anni necessari per affermarsi come vino di pregio e garantire così i primi profitti, da allora e fino al  1861 per il marsala e la famiglia Florio fu una continua ascesa.

Benvenuta Vendemmia: Duca di Salaparuta apre per la…

Alle pendici dell’Etna, in un territorio dalle caratteristiche uniche, domenica 27 settembre, Duca di Salaparuta…

leggi l'articolo

Barbara Tamburini entra a far parte del nuovo…

La vendemmia 2020 per il Gruppo Duca di Salaparuta S.p.A. si apre con una collaborazione…

leggi l'articolo

Sicilia on the road. Le 5 tappe per…

Non è un caso se è la meta preferita dagli italiani nell'estate 2020: la Sicilia…

leggi l'articolo