Condividi

La linea Suolo si arricchisce: arriva il nuovo Suolo N.7 Cabernet Franc

Un anno fa nasceva Suolo, la linea di vini Duca di Salaparuta che racconta la profonda intimità dell’uomo con la terra delle proprie vigne e affonda letteralmente le radici nei diversi suoli dell’Isola.

Un progetto dall’identità forte, che parte dai fertili territori della Sicilia e si esprime in due vini di carattere, Suolo Sauvignon Blanc e Suolo Zibibbo, nati in precise porzioni di vigneto particolarmente vocate alla coltivazione di questi vitigni.

Il progetto Suolo però non si è mai fermato qui, grazie all’impegno dell’Enologo Barbara Tamburini e del nostro Agronomo, concentrati in un continuo lavoro di ricerca e analisi per trovare nuove voci e nuove espressioni della Sicilia e dei vitigni che qui hanno una casa.

Con loro oggi il progetto Suolo taglia un nuovo traguardo, attraverso la nascita di un vino che arricchisce la linea e regala un’inedita, interessante espressione della natura siciliana: Suolo Cabernet Franc.

 

La storia di Suolo Cabernet Franc inizia infatti nelle assolate campagne della Tenuta di Suor Marchesa, in una piccola porzione di vigna esposta a Sud, il suolo N. 7, dove i raggi caldi del sole illuminano le uve e le aiutano a maturare.

Composizione del terreno, prevalentemente calcareo, ma con una percentuale di argilla, esposizione a Mezzogiorno e particolare altitudine della vigna: sono questi gli elementi di una combinazione vincente e armoniosa, che rendono Suolo Cabernet Franc un vino dai profumi sontuosi, fresco ed elegante, con una propensione alla longevità.

 

Quali sono le caratteristiche principali di Suolo Cabernet Franc?

Andiamo a conoscere la novità Duca di Salaparuta più da vicino, partendo da un’analisi visiva: il colore è di un rosso rubino intenso, con riflessi violacei, che cattura lo sguardo.

Se il colore attira, i profumi affascinano: note fruttate di mora, mirtillo e confettura di lamponi, che si fondono con aromi di liquirizia, legno di sandalo, vaniglia e spezie nobili, offrendo al naso sensazioni nuove e avvolgenti. E proprio i profumi sono ciò che più definiscono il Cabernet Franc, a partire dal nome stesso del vitigno: un “vino franco”, dal profumo particolarmente distintivo e dalla forte riconoscibilità.

Per questo vi suggeriamo di dedicare il tempo necessario all’analisi olfattiva, prima di lasciarvi definitivamente convincere alla beva.

Al palato Suolo Cabernet Franc si presenta ricco, fresco e di grande struttura, con tannini maturi, morbidi e vellutati. Dalla vista al gusto, il percorso sensoriale offerto è ricco di emozioni nel segno della piacevolezza.

 

Con quali piatti abbinare Suolo Cabernet Franc?

Un vino che dà il meglio di sé a tavola, in abbinamento con piatti dai sapori decisi.

Provatelo con portate di carne rossa o costolette di agnello se avete voglia di una cena saporita e di carattere e non perdete l’occasione di sperimentare l’abbinamento con piatti di selvaggina da penna, come beccacce e fagiani, con i quali si abbinano solitamente rossi decisi ma non troppo potenti.

Anche il momento dell’aperitivo può offrire l’occasione giusta per provare il nuovo Suolo, con un tagliere di formaggi ben stagionati, come un buon Ragusano DOP o un Pecorino Siciliano.

 

Curiosi di assaggiarlo? Suolo Cabernet Franc è disponibile su Duca.Store, regalatevi l’opportunità di sentire tutto il calore del sole siciliano nel calice, in un perfetto equilibrio tra Uomo e Natura.

La linea Suolo si arricchisce: arriva il nuovo…

Un anno fa nasceva Suolo, la linea di vini Duca di Salaparuta che racconta la…

leggi l'articolo

Marsala si colora d’autunno: 4 tappe da non…

Marsala in autunno si veste di un fascino particolare diventando la meta ideale per un…

leggi l'articolo

Castagne e vino: i migliori abbinamenti in 3…

Amate da grandi e bambini, le castagne sono il frutto dell’autunno, da gustare mentre fuori…

leggi l'articolo